23 Ottobre 2020

Calcio, Prima Categoria girone B - Calvello-Santarcangiolese 0-1 - Secondo scivolone di fila in casa per il Calvello di Berterame. Alla Santarcangiolese basta Frabetti con la "complicità" di Nardozza

14-11-2016 20:53 - notizie val camastra e basilicata 2016
Le squadre del Calvello e della Santarcangiolese, il selfie vittoria degli ospiti, Schettino del Calvello ed Esposito della Santarcangiolese
CALVELLO-SANTARCANGIOLESE 0-1

CALVELLO: Ancarola, Abbate, Tancredi (29´ st Conte), Palmieri (46´ st Tempone G.), Genovese, Grippo, Nardozza, Sarli (42´ st Petronella), Schettino, Caso, Di Dio. A disp.: Tempone A., Lacerra, Berterame. All.: Berterame.
SANTARCANGIOLESE: Marzano, Pesce, Simeone, Armentano, Campanale, Lo Zito, Bellofatto, De Salvo (38´ st Leone), La Colla (30´ st Melfi), Frabetti, Donofrio (48´ st Piccininno). A disp.: De Rosa, Conte, Briamonte, Cavallo. All.: Esposito.
ARBITRO: Cerullo di Potenza.
RETE: 40´ pt Frabetti.
NOTE: giornata fredda. Espulsi: 23´ pt l´allenatore Berterame (C); 48´ st Marzano (S). Ammoniti: Schettino, Tancredi, Di Dio (C), De Salvo, Lo Zito, Bellofatto, Armentano (S). Spettatori: 50 circa. Angoli: 6-3 per il Calvello. Recupero: 1´ pt, 7´ st.

CALVELLO - Santarcangiolese pragmatica e vincente anche a Calvello. Quella di Esposito è a tutti gli effetti la squadra "corsara" per eccellenza del campionato. Si impone quasi ovunque in trasferta: ha già violato, nell´ordine, i campi del Montemurro, del Castelluccio, dello Spinoso e, per ultimo, quello del Calvello. Esprimendo un calcio semplice e con una discreta organizzazione di gioco, la Santarcangiolese continua a dire la sua nelle zone nobili della classifica. Ha avuto le sue colpe il Calvello: poco lucido nella zona nevralgica del campo ed in fase avanzata. Nonostante l´assenza per infortunio del suo bomber Montano, l´undici di Berterame è stato più volte presente nell´area avversaria, senza sfoderare il "killer instinct". Calvello al secondo ko consecutivo in casa. L´avvio del match è molto contratto. Al 6´ Caso strappa un pallone al limite dell´area santarcangiolese e viene contrastato in angolo. Il team di Esposito replica al 13´ con la botta al volo di Donofrio, che supera la traversa. Al 21´ De Salvo prova a piazzarla all´angolo con un tiro a giro molto lento; coefficiente di difficoltà zero per la presa di Ancarola. Il Calvello si lancia in contropiede un minuto più tardi: Marzano anticipa lo scatto di Schettino. Davvero poco nei primi venticinque minuti di gioco. Il Calvello ha due grandissime occasioni per sbloccare la sfida prima e dopo la mezzora. Al 28´ Palmieri si destreggia alla perfezione a centrocampo, evita un paio di avversari, e mette in moto Caso, che calcia addosso a Marzano, già proteso a terra. Non è finita. Al 32´ Schettino scambia sulla sinistra per Caso, che incrocia il diagonale sul palo opposto. Sembra fatta per il Calvello, ma Marzano allunga il piede sinistro e salva la Santarcangiolese. A questo punto la formazione di Esposito punisce il Calvello. Minuto 40: defilato sulla destra, Frabetti su punizione lascia partire un tiro-cross sul primo palo, La Colla fa un ottimo movimento ingannando Nardozza, che la indirizza nella propria rete. Ripresa. All´8´ Caso pesca il rimorchio di Palmieri, che la spedisce fuori di poco. Il Calvello vuole il pareggio, ma la Santarcangiolese non resta a guardare. Al 13´ soltanto il miglior Ancarola va a prendere all´angolo la bordata di capitan Armentano, evitando lo 0-2. Armentano si ripete di testa trenta secondi più tardi. Al 22´ il protagonista è Marzano: si oppone a Caso, autore di una pregevole azione personale. Al 34´ Caso spreca un´ottima chance su assist di Nardozza. La Santarcangiolese è pericolosa con il colpo di testa di Donofrio, su cross di Frabetti (37´). Finale convulso. Petronella lancia a rete Di Dio, falciato da Marzano, che viene espulso. Il Calvello chiede il rigore, mentre l´arbitro concede la punizione dal limite (48´). Nonostante il forcing, vince la Santarcangiolese. (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio