26 Maggio 2022

«Sono legato in modo profondo alla mia piccola Anzi e all’intera Val Camastra»: Daniele Giorgio Di Ioia è il nuovo consigliere regionale della Basilicata

18-03-2022 07:10 - notizie val camastra e basilicata 2022

ANZI - Daniele Giorgio Di Ioia è il nuovo consigliere regionale della Basilicata.

«Sono semplicemente onorato di rappresentare tutta la nostra Regione, ma permettetemi, con particolare affetto alla mia piccola Anzi e all’intera Val Camastra, alla quale mi sento legato in modo profondo.

Resterà immutato l’obiettivo del mio impegno politico: quello di contribuire allo sviluppo della nostra meravigliosa terra e dare un aiuto concreto alle nostre comunità!

Nel 2019 ho contributo con la mia candidatura alla vittoria del centrodestra: una vittoria che potesse attuare un cambiamento nei modi e nei metodi di governo e di gestione della Basilica. Oggi io entro in questo consiglio con il rispetto e l’umiltà che mi hanno sempre contraddistinto, ma con la grande determinazione di stare al fianco del presidente Vito Bardi e al fianco di tutti coloro che con responsabilità, dovere morale, prima che politico, vorranno completare quel cambiamento che abbiamo promesso ai lucani.

I tempi che stiamo vivendo sono drammatici: due anni di pandemia e ora la guerra, che trascinerà il Paese in una situazione oscura, dai risvolti economici che ancora non conosciamo, ma che immagino non saranno felici; non c’è un minuto da perdere!

Sono qui, per quel che posso, per quel che sono, ma con una straordinaria volontà a servizio dei lucani».


Daniele Giorgio Di Ioia aderisce a "Basilicata Positiva Bardi Presidente"

«E’ il momento della responsabilità, ma soprattutto del senso civico e istituzionale. È l’ora di dimostrare ai lucani che esiste una classe politica e dirigente che è in grado di dare risposte e trovare soluzione ai numerosi problemi che attanagliano il tessuto economico, produttivo e sociale della nostra regione. Quello che sta accadendo nel mondo comporterà problematiche rispetto alle quali ognuno di noi deve sottoporsi ad un esame di coscienza, e ad una analisi critica e prima di pensare alle proprie legittime ragioni, comprendere le altrui sofferenze, e ripiegarsi ad operare solo e soltanto per il motivo per il quale siamo stati eletti e chiamati in questa istituzione: la risoluzione di piccoli e grandi problemi e la pianificazione del futuro, mettendo da parte egoismo, personalismo, astio, rancore e competizione, che in questo momento storico non credo sia né opportuno né funzionale, né tanto meno comprensibile».

Lo sostiene il consigliere Daniele Giorgio Di Ioia del Gruppo Basilicata Positiva Bardi Presidente.

«La regione Basilicata e i lucani - dice - esigono solo una cosa: risposte. A tal proposito non è mia intenzione alimentare ulteriori tensioni all’interno del Consiglio regionale andando a costituire un ulteriore gruppo politico/partitico. In tal senso dopo un attenta riflessione ho deciso di aderire al Gruppo consiliare Basilicata Positiva Bardi Presidente, che ritengo essere un gruppo di maggioranza al di sopra delle parti. In futuro, quando ne sono certo, gli animi di tutti si saranno rasserenati e il quadro politico sarà più chiaro, deciderò se aderire o meno ad un gruppo politico».

«Per ora - conclude - l’unica cosa che mi interessa è il bene della Basilicata e dei lucani, e farò di tutto per non lasciare la nostra regione senza una guida, in balia della tempesta, in condizione di irresponsabile immobilismo, che non possiamo e non dobbiamo permettere, al fine di non mettere in difficoltà, ulteriormente, i nostri imprenditori e impoverire drammaticamente la nostra regione».


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie