17 Settembre 2021
news
percorso: Home > news > notizie 2016

Laurenzana, cambiano i tempi per la consegna della posta. Sarà a giorni alterni in quasi tutta la regione. Penalizzati ancora i territori che soffrono lo spopolamento

12-05-2016 20:26 - notizie 2016
L´ufficio postale di Laurenzana
LAURENZANA - Anche i cittadini di Laurenzana, come molti altri in tutta la regione, stanno ricevendo, in questi giorni, un avviso di Poste italiane riguardante la variazione dei tempi di consegna della corrispondenza. Nella nota delle Poste inviata agli utenti si legge, che «a partire dal mese di maggio in alcune aree del territorio italiano (compreso Laurenzana) prosegue l´implementazione graduale della "Fase 2" del modello di consegna degli invii postali a giorni lavorativi alterni, dal lunedì al venerdì, su base bisettimanale (lunedì, mercoledì e venerdì nella prima settimana; martedì e giovedì nella successiva)». «Questa nuova modalità di recapito - prosegue la missiva inviata da Poste Italiane - si inserisce nel processo di revisione del servizio postale, volto a rendere sostenibile la fornitura del servizio stesso, in un contesto di mercato caratterizzato da un trend decrescente dei volumi postali, e dal cambiamento delle esigenze e dei bisogni della clientela in termini di utilizzo dei prodotti postali». Il nuovo modello, fanno sapere sempre le Poste, «interesserà anche la raccolta degli invii postali presso le apposite cassette dislocate sul territorio comunale, mentre resteranno invariate le modalità di raccolta presso l´ufficio postale». Secondo quanto affermato da Poste italiane «non ci saranno conseguenze sugli obiettivi di consegna dei prodotti postali universali, ad eccezione della posta prioritaria. Per quest´ultima gli obiettivi di consegna varieranno da uno a tre giorni lavorativi, oltre a quello di accettazione (a seconda della zona di raccolta e destinazione)». Oltre a Laurenzana, saranno interessati da questa misura anche tutti gli altri paesi della Val Camastra e dell´Alto Sauro: Abriola, Anzi, Calvello, Corleto, Guardia Perticara, Armento, Gorgoglione. In totale sono quasi centoventi i Comuni lucani interessati, di cui trenta nella provincia di Matera ed ottantotto in quella di Potenza. Una notizia, questa, che non può far certamente piacere a tutte le comunità lucane interessate, come a molte altre a livello nazionale, e che vedrà ulteriormente penalizzati territori e piccole realtà che da anni soffrono sempre più i cronici problemi di isolamento e spopolamento. (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio