22 Novembre 2019

Imparare l'inglese divertendosi... Il progetto Educocamp ha coinvolto bambini e ragazzi di Calvello. Una "full immersion" di due settimane in lingua inglese

11-07-2019 09:26 - notizie val camastra e basilicata 2019
CALVELLO - «L’arte di imparare l’inglese divertendosi» è stato il motto dell’Educocamp, che, quest’anno, ha coinvolto numerosi ragazzi di Calvello e di altri centri della provincia di Potenza. L’Educocamp è un campeggio estivo di “full immersion” in lingua inglese con tutor madrelingua ed è rivolto a studenti di ogni età. L’amministrazione comunale di Calvello ha creduto fortemente in questo progetto, mettendo a disposizione un contributo per i partecipanti. «Quest’anno - ha spiegato la camp director Anna Lucia Riviello - abbiamo proposto due Educocamp: due settimane a Calvello ed una a Pignola». Hanno preso parte al progetto ottantacinque ragazzi, provenienti da Calvello, Pignola, Potenza, Satriano di Lucania, Tito, Sasso di Castalda ed Abriola. L’Educocamp si propone di fornire un potenziamento della lingua inglese ai ragazzi, ai quali viene certificato il livello linguistico raggiunto a fine camp e riconosciuto dal Miur. Inoltre, agli studenti delle scuole superiori di secondo grado viene garantito un percorso di alternanza scuola-lavoro ed il riconoscimento di crediti formativi all'esame di stato, oltre che la “full immersion” linguistica, attraverso il diretto e continuo contatto con i tutor anglofoni. Con la prof Anna Lucia Riviello (camp director) hanno collaborato otto tutor, dieci helpers e quattro assistant, che hanno saputo coinvolgere i partecipanti in ogni attività. «Il mio primo ringraziamento - ha sottolineato la camp director Anna Lucia Riviello - va al sindaco ed all'intera amministrazione comunale di Calvello. Un plauso alla grande sensibilità del vice sindaco Francesco Vitacca, che, in veste anche di docente, ha colto la valenza formativa del progetto». Riviello ha ringraziato anche i primi cittadini di Pignola, Sasso di Castalda ed Abriola, i dirigenti scolastici degli istituti comprensivi dei comuni coinvolti e quanti hanno preso parte al progetto. «L’analisi dei partecipanti è stata più che positiva - ha evidenziato Anna Lucia Riviello - ma, in base all'esperienza maturata, ritengo che si possa sempre migliorare, nella speranza che in futuro ci siano sempre meno atteggiamenti "ostativi" e maggiori azioni "propositive", affinché le nostre comunità abbiano opportunità formative, di crescita culturale e sociale, ponendo al centro dell'attenzione, come unico obiettivo, la formazione dei nostri figli». (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio