19 Novembre 2019

Calcio, Seconda Categoria girone B - Anzi-Spinoso 5-1 - Momento magico per l'Anzi: "manita" allo Spinoso, secondo posto ed imbattibilità in campionato

04-11-2019 19:48 - notizie val camastra e basilicata 2019
ANZI-SPINOSO 5-1

ANZI: Marino (46' st Tortorelli), Petruzzi A., Telesca, Romano R. A. (36' st Lauletta), Colasurdo, Cutro E., Libonati (21' st Giorgio S.), Lisanti, Romano A. (30' st Giorgio A.), Giorgio P., Petruzzi Ri. (43' st Passarella). A disposizione: Cilibrizzi, Cutro D., Romano, Petruzzi S. Allenatore: Casella-Colasurdo.
SPINOSO: Laudisio, Oliva S. (16' st Eufemia), Oliva C. (28' st Robortella), Cascini, Oliva A., Padula (4' st Sinisgalli), Kone, Lardo (41' st Franco A.), Russo, Maggi, Di Buono. A disposizione: Franco G., Guarascio, Torraca, Vetrano, Solimando. Allenatore: Liuzzi.
ARBITRO: Palumbo di Potenza.
RETI: 10' pt, 21' pt, 28' pt Romano A. (A), 2' st Telesca (A), 45' st (rig.) Giorgio S. (A), 52' st Russo (S).
NOTE: giornata fredda e piovosa. E' stato osservato un minuto di raccoglimento per la prematura scomparsa di Claudio, fratello dell'allenatore dell'Anzi, Enzo Casella. Ammoniti: Petruzzi Ri. (A), Liuzzi (all.), Oliva C. (S). Spettatori: 30 circa. Angoli: 8-2 per lo Spinoso. Recupero: 4' pt, 7' st.

ANZI - Sta vivendo un momento d'oro l'Anzi: è secondo in classifica ed è imbattuto dall'inizio del campionato (tre vittorie ed un pareggio). La squadra della Val Camastra ha mostrato la “manita” allo Spinoso. E' stato letale il tris personale di Antonio Romano, che ha chiuso i conti già nella prima mezzora di gioco. Prima del fischio d'inizio è stato osservato un minuto di raccoglimento per la prematura scomparsa di Claudio, fratello dell'allenatore dell'Anzi, Enzo Casella. Pronti via. Al primo affondo sblocca il risultato il team di casa. Fa tutto Romano A.: vince un contrasto sulla sinistra, si accentra, fa la sponda con la nuca di Oliva C. dello Spinoso, che gli fornisce involontariamente il comodo assist dell'1-0 (10'). Romano A. si ripete al 21'. Questa volta si impossessa di una palla vagante di Petruzzi Ri. ed al volo esplode il colpo del 2-0 dal limite dell'area. Gran gol. Non è finita qui. Romano A. è in giornata di grazia e va a bersaglio per la terza volta. Al 28' il portiere ospite Laudisio non trattiene un traversone dalla destra e regala il tris a Romano A. (già cinque reti in campionato). Lo Spinoso ha una reazione, al 36', con la punizione di Maggi, deviata provvidenzialmente da Marino. La compagine di Liuzzi chiede il rigore per un contatto, in area, tra Colasurdo e Russo al 39'. Al 42' l'Anzi va vicino al poker. Petruzzi Ri. approfitta di una disattenzione avversaria, ma calcia addosso a Laudisio in uscita. Attimi di concitazione nel finale di tempo e gara stoppata per un paio di minuti. La ripresa si apre con il quarto gol dell'Anzi. Telesca raccoglie un calcio piazzato di Giorgio P. e di testa firma la quaterna (2'). Lo Spinoso si rende pericoloso in due occasioni. Al 7' Marino dice di no al tocco ravvicinato di Lardo; al 17' il portiere dell'Anzi si rifugia in angolo sulla bordata di Kone. Nel finale Giorgio S. firma la cinquina, dal dischetto, per l'Anzi. In pieno recupero Russo beffa su punizione il neo entrato Tortorelli. Finisce 5-1. (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -




[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio