23 Ottobre 2020

Calcio, Promozione - Anzi-Ruoti 3-0 - Un tris per volare alto. L´Anzi è sempre più su in classifica

09-10-2017 20:39 - notizie val camastra e basilicata 2017
ANZI-RUOTI 3-0

ANZI: Petruzzi Ro. (´89), Girelli, Santarsiero R., Ostuni, Santangelo G. (23´ st Petruzzi A.), Santarsiero F., Petruzzi Ri. (37´ st Vignola), Pietrantuono (32´ st Ancarola), Santangelo C. (51´ st De Grazia), Starna (23´ st Petraglia), Balsamo. A disp.: Marino, Petruzzi Ro. (´90). All.: Postiglione.
RUOTI: Donadio, Nolè, Bochicchio (49´ st Acquavia A.), Sorrenti, Paterna (40´ st De Carlo P.), Pisciottani, De Carlo R. (1´ st Salinardi G.), Salinardi R., Ciaglia (30´ pt Sagaria), Scavone F., Ricco (47´ st Scavone N.). A disp.: Acquavia M., Potenza. All.: Bochicchio.
ARBITRO: Cassano di Moliterno (Rago - Ciocia).
RETI: 15´ pt Balsamo, 38´ pt Santangelo G., 39´ pt Santangelo C.
NOTE: giornata mite. Ammoniti: Paterna, Ricco (R). Spettatori: 150 circa. Angoli: 6-4 per l´Anzi. Recupero: 1´ pt, 8´ st.

CALVELLO - Tris dell´Anzi con il minimo sforzo. Senza strafare e con poche accelerazioni, la compagine di Postiglione ha sbrigato la pratica Ruoti. Una bella boccata d´ossigeno per la formazione del presidente Michele Petruzzi, dopo la battuta d´arresto in casa del Rotunda Maris. La "cenerentola" del torneo, invece, ha rimediato il quarto stop di fila, inabissandosi già nella prima frazione di gioco. Ha subìto due gol su azione d´angolo (a bersaglio Balsamo e Giovanni Santangelo) ed uno su errore del portiere Donadio (zampata di Cristian Santangelo). Nella ripresa attimi di paura e gara momentaneamente sospesa per un malore, accusato da un dirigente accompagnatore del Ruoti. E´ crollato a terra ed è stato prontamente soccorso dal medico sociale dell´Anzi, Nicola Sarli. Dopo cinque interminabili minuti, tra gli applausi del pubblico, il dirigente ruotese si è rialzato ed è stato accompagnato negli spogliatoi, dove è stato visitato dal personale sanitario del 118 di Calvello. La cronaca. È il classe 2000 dell´Anzi, Pietrantuono, a scaldare per primo i guantoni di Donadio, che si esibisce in una super parata all´incrocio dei pali (9´). Tutto nasce da un´azione ben orchestrata sulla destra dello sgusciante Girelli. Al quarto d´ora esatto si sblocca il risultato. La pennellata dalla bandierina di Starna è un invito a nozze, nell´area piccola, per Balsamo, che gira la palla in rete. Ruoti mai pericoloso. La prima timida conclusione della formazione ospite arriva oltre la mezzora. La stoccata dal limite di Sorrenti è preda centralmente dei guantoni di Petruzzi Ro. (33´). Ad una manciata di minuti dallo scadere del primo tempo, è micidiale l´uno-due anzese, che mette in ghiaccio i tre punti. Starna si ripete da calcio d´angolo: questa volta, nell´area piccola ruotese, si fa trovare ben appostato Giovanni Santangelo, che svetta su tutti ed insacca di testa alle spalle di Donadio (38´). Quasi un´azione fotocopia del vantaggio anzese. Passano appena cinquanta secondi e scocca l´ora del tris. Donadio non trattiene una conclusione di Pietrantuono ed è più lesto di tutti Cristian Santangelo a spingere la sfera in rete. In pratica un rigore in movimento. Fanno festa in tribuna i numerosissimi sostenitori anzesi, che si sono spostati nella vicina Calvello. Nella ripresa cala il ritmo in mezzo al campo e si assiste alla solita girandola di sostituzioni. Il nuovo entrato Sagaria prova a dare brio all´attacco ruotese. Non è d´accordo Petruzzi Ro., che blocca il suo pallonetto al 22´. Intorno al 25´ l´episodio del malore, accusato dal dirigente del Ruoti. Poi più nulla fino al triplice fischio finale. L´Anzi vola sempre più su in classifica. (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio