26 Settembre 2020

Calcio, Promozione - Anzi-Raf Vejanum 0-1 - Frena l'Anzi proprio sul più bello e dice addio al sogno play-off

11-02-2019 19:22 - notizie val camastra e basilicata 2019
ANZI-RAF VEJANUM 0-1

ANZI: Quagliano, Pietrantuono, Restaino, Ancarola (39’ st Libonati), Martinelli, Petruzzi R. (’90) (33’ st Nardozza), Petruzzi S. (15’ st Santarsiero V.), Villano, Santangelo, Starna, Moussa (48’ st Santarsiero R.). A disposizione: Marino, Petruzzi A., Lisanti, Calcagno, Giorgio. Allenatore: Santagata.
RAF VEJANUM: Cantiani, Rocco, Genovese, Di Lucchio, Innocenti, Mele (42’ st Marsicovetere), Santalucia, Agrello, Pisano (10’ st Azzato), Molletta, Robilotta (45’ st Salera). A disposizione: Vitale, Splendido, Colangelo, Vignola, Dandrea, Mero. Allenatore: Berterame.
ARBITRO: Fasulo di Potenza (Delfino - Pacella).
RETE: 43’ pt Robilotta.
NOTE: giornata fredda e soleggiata. Ammoniti: Innocenti, Santalucia, Genovese, Mele (V). Spettatori: 150 circa. Angoli: 4-3 per l’Anzi. Recupero: 0’ pt, 6’ st.

CALVELLO - L’Anzi è ritornato con i piedi ben piantati per terra. Una brusca frenata, per certi versi inattesa. Robilotta ha interrotto la lunga imbattibilità della compagine della Val Camastra, spezzando, nel contempo, il digiuno della Raf Vejanum. Dopo tre stop di fila, il team valdagrino di mister Berterame (abriolano doc e ben noto per i suoi trascorsi alla guida del Calvello) si è rimesso sui binari giusti, che conducono alla salvezza. L’Anzi ha, invece, perso la ghiotta chance di agganciare il treno dei play-off, cedendo di misura in casa, dopo ben quattro vittorie consecutive. La partenza del match è propizia alla formazione ospite. Santalucia calcia a lato dai venti metri all’11’. Intorno al quarto d’ora di gioco, l’Anzi ha tre nitide palle-gol. Al 14’ Petruzzi S. si presenta tutto solo davanti a Cantiani. Sembra fatta per la pattuglia di Santagata, ma l’avanti anzese calcia addosso all’estremo difensore ospite. Trenta secondi più tardi Starna, dalla sinistra, indirizza in mezzo all’area un perfetto traversone, che non viene raccolto da Santangelo. Non è finita qui, perché al 16’ l’Anzi manca un’altra colossale occasione. Ancarola prende velocità sulla destra e fa recapitare una bella palla in mezzo all’area viggianese, colpita di prima intenzione da Petruzzi S. e spedita clamorosamente oltre la traversa. Il gioco, poi, ristagna a centrocampo. Santalucia è tra i più propositivi della Raf Vejanum: imbecca in area Rocco, chiuso da Quagliano al 37’. Al 43’ arriva la doccia gelata per l’Anzi. Il tiro dalla bandierina di Molletta va ad incocciare la nuca di Robilotta nell’area anzese e si insacca in rete. La Raf Vejanum si rintana nella propria metà campo nella ripresa e concede pochissimo alla squadra di casa. E’ un secondo tempo nervoso, con continue proteste dell’Anzi per le perdite di tempo del sodalizio valdagrino. L’undici di Berterame protegge a denti stretti il preziosissimo vantaggio. Al 18’ Santangelo riceve palla in area, si gira e batte a rete, ma Cantiani c’è e devia sui piedi di Starna, stoppato in extremis da Genovese. L’Anzi chiede che vengano sanzionati alcuni contatti nell’area viggianese, ma cresce soltanto il nervosismo. L’unico sussulto è una girata alta di Santangelo nel recupero. (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -




Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio