01 Novembre 2020

Calcio, Prima Categoria girone B - Anzi-Maratea 2-0 - Bomber Santangelo castiga il Maratea

05-10-2015 22:41 - notizie val camastra e basilicata 2015
Le due squadre schierate a centrocampo
ANZI-MARATEA 2-0

ANZI: Quagliano, Cutro, Albano, Aliandro, Martinelli, Tavassi, Chiorazzo (48´ st Romano A.), Romano R. A., Santangelo (41´ st Brienza), Starna, Petruzzi S. (32´ st Logiodice). A disp.: Petruzzi R., Petruzzi A., Colasurdo, Marcogiuseppe. All.: Starna.
MARATEA: Vigorito, Formica, Annuzzo, Lattuga (1´ st Napoli), Maimone, Verbena, Salerni, La Banca, Cozzi (1´ st Morena), Di Puglia (47´ pt Sarsale), Cantisani. A disp.: De Filippo. All.: Avigliano.
ARBITRO: Baldassarre di Potenza.
RETI: 12´ pt, 37´ st Santangelo.
NOTE: giornata mite. Ammoniti: Cutro (A), Verbena (M). Spettatori: 80 circa. Angoli: 10-2 per l´Anzi. Recupero: 2´ pt, 4´ st.

ANZI - Santangelo boom boom: se ci sei batti un colpo. Il bomber dell´Anzi ne ha sferrati due, mandando al tappeto il Maratea. Davvero un debutto da incorniciare. È partita con il piede giusto la nuova avventura in campionato dell´Anzi del presidente Petruzzi. Esordio amaro, invece, per la compagine tirrenica di mister Avigliano, reduce da una doppia promozione consecutiva dalla Terza alla Prima Categoria. Condizionato da diverse assenze, il Maratea non ha mai dato l´impressione di poter scalfire la retroguardia anzese. La gara. Il primo vero acuto della partita coincide con il vantaggio dei padroni di casa. Starna è rapidissimo ad inserirsi tra le maglie della difesa marateota ed a battere a rete. Vigorito è super negandogli un gol praticamente fatto. La sfera carambola prima sulla traversa e poi abilmente la testa di Santangelo fa il resto per il comodo 1-0 (12´). L´Anzi si affida alla rapidità offensiva del tandem Starna-Santangelo. Da una di queste incursioni nasce un´altra chance per l´undici di casa. Al 22´ Maimone sbaglia l´intervento difensivo e dà il via alla cavalcata di Santangelo, ma il suo pallonetto è facile preda di Vigorito. Un minuto più tardi arriva l´unico sussulto del Maratea nel primo tempo: la violenta bordata dal limite di Cozzi va fuori di un niente (23´). Finale di tempo tutto dell´Anzi. Formica rischia l´autogol sulla velenosa punizione di Albano (35´); Starna testa le doti di Vigorito su calcio piazzato al 36´. Al 40´ La Banca prova a fermare in tutti i modi Starna, che cade in area tra le vibranti proteste anzesi. Il direttore di gara lascia proseguire il gioco. Causa infortuni, forze fresche in campo ad inizio ripresa per il Maratea, che sembra partire con il piglio giusto. Cantisani fa il bello ed il cattivo tempo nella metà campo anzese, si decentra sulla destra e conclude alto sulla traversa (8´). È soltanto un fuoco di paglia, perché cresce nuovamente l´Anzi. Al quarto d´ora è la traversa ad impedire il 2-0 su uno spiovente su punizione. Santangelo sfiora il bis di testa su corner di Romano R. A. (32´). Al 35´ Starna non arriva per un soffio sulla palla del raddoppio, dopo un rapido scambio sulla sinistra tra Chiorazzo e Santangelo. Il sigillo definitivo alla gara lo imprime sempre Santangelo, che di potenza, nell´area marateota, batte imparabilmente Vigorito (37´). Per il bomber dell´Anzi arriva la meritata standing ovation al 41´ e per il suo team tre punti preziosi al debutto stagionale. (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -

LEGGI LA NOTIZIA >>

VISUALIZZA IL VIDEO >>

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio