20 Settembre 2021
news
percorso: Home > news > notizie 2021

Il Consiglio comunale di Laurenzana conferirà la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki. La proposta è del capogruppo di maggioranza Rosario Trivigno

24-03-2021 19:54 - notizie 2021
LAURENZANA - Il Consiglio comunale di Laurenzana conferirà la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki il prossimo 30 marzo. La proposta è del capogruppo di maggioranza Rosario Trivigno.

Si legge nella delibera di Giunta comunale recentemente approvata:

«Patrick George Zaki è un ricercatore di 27 anni, di nazionalità egiziana, con interessi specifici nella giustizia per le persone Lgbt e nell'identità di genere. Proprio per approfondire tali tematiche, Patrick è iscritto e frequentava un master dell'Università di Bologna, città in cui si era trasferito, unico del suo genere in Europa, supportato dalla Commissione Ue. Patrick George Zaki, inoltre, collaborava con la principale organizzazione non governativa, in Egitto, che si batte per difendere i diritti umani: la Egyptian Initiative for Personal Rights.

Nel settembre 2019 risulta essere stato emesso un mandato di comparizione dalla polizia egiziana per Zaki, il quale aveva documentato le proteste antigovernative accadute in Egitto in quel periodo. Né a lui - nel frattempo tornato in Italia - né ad alcuno dei suoi familiari, era mai stata comunicata l'esistenza di tale mandato di comparizione; Patrick George Zaki è stato arrestato il 7 febbraio 2020, appena atterrato al Cairo, con accuse pretestuose che vanno dall'istigazione alle proteste alla diffusione di notizie false.

Sono, quindi, 8 mesi che Patrick George Zaki sì trova detenuto in un carcere di massima sicurezza egiziano, potendo avere scarsissime comunicazioni con l'esterno e vedendo ogni 14 giorni prolungata la sua carcerazione preventiva, senza poter conoscere ragioni e cause di tale detenzione.

Alla notizia della sua incarcerazione l'Italia si è mobilitata, ma la replica del governo egiziano fu, testualmente: Non è cittadino italiano. Come a dire: statene fuori. Quelle parole lapidarie suonavano come una sconvolgente provocazione nei confronti del nostro Paese, che aveva da poco perso un figlio come Giulio Regeni, torturato e barbaramente ucciso al Cairo, con depistaggi e terribili omissioni del governo egiziano.

Da parte di molte associazioni di valenza nazionale giungono inviti e sollecitazioni alle istituzioni pubbliche per conferire riconoscimenti di alto valore simbolico allo studente Patrick George Zaki.

La comunità internazionale sì è più volte mobilitata in suo favore, soprattutto con il peggiorare delle sue condizioni psicofisiche.

Il conferimento della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki, oltre ad essere un importante attestato di vicinanza a un giovane ricercatore dell'Università di Bologna, impegnato in importanti iniziative a favore dei diritti umani, è anche un forte segnale di solidarietà e vicinanza del Comune di Laurenzana nei confronti di tutti coloro che, in molte Nazioni con governi dittatoriali e antidemocratici, vengono ingiustamente detenuti e condannati in quanto anche solo semplicemente sospettati di far parte di associazioni e movimenti che si battono per l diritti civili e politici.

Il conferimento della cittadinanza onoraria assume il significato di un riconoscimento ai valori di libertà, di studio, di pensiero e di diritto alla partecipazione pubblica.

Formalizzando la cittadinanza onoraria di Patrick Zaki, si vuole condividere il principio in base al quale ogni persona è cittadina della comunità internazionale, che riconosce i diritti fondamentali dell'uomo con la conseguenza che Zaki è fratello, figlio, amico di tutti e deve essere libero.

Tale iniziativa assume il significato di una campagna di sensibilizzazione sul terna della difesa dei diritti umani.

Considerato l'elevato valore in termini di solidarietà anche umana dell'iniziativa, che unite alla tante sul territorio nazionale potrebbero riaccendere le speranze per una scarcerazione che appaiono sempre più fioche.

Ritenuto più che giustificato il riconoscimento che la cittadina di Laurenzana intende conferire allo studente Patrick George Zaki con l'attribuzione dell'onorificenza della "Cittadinanza Onoraria"

DELIBERA

Di proporre all'assemblea consiliare comunale di conferire la cittadinanza onoraria del Comune di Laurenzana allo studente Patrick George Zaki con la seguente motivazione "Per aver creduto giovanissimo nei diritti umani"».


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio