24 Luglio 2021

Anzi, “InnANZItutto versi in vernacolo e poesia nel borgo”: terza edizione del concorso di poesia. Ecco il regolamento

27-04-2021 11:37 - notizie val camastra e basilicata 2021
ANZI - Dopo il successo delle prime due edizioni, l’associazione culturale “L’Alternativa”, con il patrocinio culturale di WikiPoesia, organizza la terza edizione del concorso di poesia "innANZItutto versi in vernacolo e poesia nel borgo".

Si tratta di un concorso riservato a poeti, professionisti e/o dilettanti, che potranno partecipare con opere poetiche espresse in qualsiasi dialetto d’Italia e con forma e metrica letteraria a scelta.

Il concorso si suddivide in due sezioni:

Sezione A: Poesia edita e inedita, in lingua italiana, a tema determinato: “Memorie del borgo”
Il concorrente dovrà presentare una singola poesia in lingua italiana che descriva un momento di vita nel borgo antico e/o centro storico, evocando atmosfere per riscoprire e valorizzare le tradizioni e le bellezze del passato (lunghezza massima di 40 versi).

Sezione B: Poesia edita e inedita, in vernacolo, a tema libero
Il concorrente dovrà presentare una singola poesia in vernacolo a tema libero (lunghezza massima di 40 versi). Sono ammesse poesie scritte in un qualsiasi dialetto italiano purché accompagnate da traduzione in italiano.

Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 30/6/2021 via mail a: alternativariformista@hotmail.it


Regolamento del CONCORSO DI POESIA “InnANZItutto versi in vernacolo e poesia nel borgo”

Art. 1 L’Associazione Culturale “L’Alternativa”, con il patrocinioculturale di WikiPoesia, bandisce e organizza la terza edizione del concorso di poesia “innANZItuttoversi in vernacolo e poesia nel borgo”, riservato a poeti, professionisti e/o dilettanti, che potranno partecipare con opere poetiche espresse in qualsiasi dialetto d’Italia e con forma e metrica letteraria ascelta. Sarà necessario però allegare obbligatoriamente la traduzione della poesia, specificandone il tipo di dialetto utilizzato.

Art. 2 Il concorso propone due aree su cui produrre un elaborato, una dedicata alla poesia in lingua italiana e a tema determinato e l’altra dedicata alla poesia in vernacolo.

Sezione A: Poesia edita e inedita, in lingua italiana, a tema determinato: “Memorie del borgo”
Il concorrente dovrà presentare una singola poesia inlingua italiana che descriva lememorie del borgo antico e/o centro storico, evocando atmosfere per riscoprire e valorizzare le tradizionie le bellezze del passato(lunghezza massima di 40 versi).

Sezione B: Poesia edita e inedita, in vernacolo, a tema libero.
Il concorrente dovrà presentare una singola poesia in vernacolo a tema libero (lunghezza massima di 40 versi).
N.B. In questa sezione sono ammesse poesie scritte in un qualsiasi dialetto italiano purché accompagnate da traduzione in italiano.

Art. 3 I poeti potranno partecipare al concorso presentando poesie edite o inedite purché non siano già state premiate ad altri concorsi. Le opere devono essere di esclusiva creazione dell’autore che li propone.

Art. 4 Indirizzo di spedizione degli elaborati.
I partecipanti, di età non inferiore ai 14anni, dovranno inviare la propria poesia esclusivamente via posta elettronica a: alternativariformista@hotmail.it
La poesia deve essere anonima ossia non dovrà essere firmata. La poesia deve essere accompagnata dal modulo di partecipazione compilato in tutte le sue parti. Va allegata anche la traduzione in italiano della poesia.
N.B. L e poesie non devono contenere parole scurrili e devono attenersi rigorosamente al regolamento, pena esclusione dal concorso.
In via eccezionale gli ela orati potranno essere consegnatianche brevi manu previo contatto con la segreteria del concorso.

Art. 5 Scadenza di presentazione.
Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 30/06/2021via email all’indirizzo del concorso: alternativariformista@hotmail.it

Art. 6 Il concorso è completamente gratuito.​

Art. 7 Liberatoria.
Con la partecipazione al concorso, gli autori consentono la divulgazione delle proprie opere da parte dell’Associazione Culturale “L’Alternativa” senza avere nulla a pretendere. Tutti i diritti restano comunque di proprietà degli autori.
Le opere inviate per il concorso non saranno restituite.

Art. 8 Giuria.
La Giuria è composta da esponenti della cultura, del sociale e delle istituzioni e provvederà alla valutazione delle opere, i cui giudizi saranno insindacabili e inappellabili. I nominativi dei componenti della Giuria saranno resi noti durante la cerimonia di premiazione o nella settimana antecedente e comunque successivamente alla valutazione delle operein concorso.

Art. 9 Cerimonia di premiazione.
Tutti i concorrenti, i quali avranno previamente consegnato la loro candidatura al concorso, saranno invitati all’evento e quindi alla cerimonia conclusiva di premiazione. I concorrenti che verranno richiamati sul palco per la declamazione della propria poesia in vernacolo saranno avvisati qualche giorno prima dell’evento tramite mail e/o telefono, dall’organizzazione. I vincitori dovranno ritirare personalmente i premi o delegare una persona a loro scelta, in caso contrario i premi resteranno di proprietà dell’organizzazione.
N.B. Luogo e data della cerimonia di premiazione verrannocomunicati almeno una settimana prima, sia via mail che attraverso i canali social dell’associazione (Facebook, sito internet).

Art. 10 A discrezione della giuria, potranno essere attribuiti riconoscimenti speciali ad opere meritevoli.

Art. 11 La semplice partecipazione al concorso comporta l’automatica accettazione di tutte le norme previste. Inoltre gli autori partecipanti cedono, a titolo gratuito, i diritti per una eventuale pubblicazione delle poesie in un volume.

Per maggiori informazioni:
mail: alternativariformista@hotmail.it
internet: http://alternativariformista.altervista.org/
Pagina/profilo Facebook L’Alternativa Riformista


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio