09 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > notizie 2012

Riprendiamoci la Storia: i grandi di Laurenzana nel volume del professore Larotonda

19-12-2012 18:08 - notizie 2012
La presentazione del libro a Laurenzana (Foto di Maria Carmela Nigro)
LAURENZANA - E´ stato presentato, anche a Laurenzana, il volume di Angelo Lucano Larotonda dal titolo "Riprendiamoci la storia - Dizionario dei Lucani", edito da Electa - Mondadori. Il volume contiene oltre quattrocento schede di personaggi noti e meno noti, vissuti in Basilicata nell´arco di tempo che va dal 1500 al 2012 e che, in regione o fuori, hanno evidenziato le proprie capacità umane e culturali in vari campi del sapere. I nominativi sono inseriti in ordine alfabetico generale e vengono indicati secondo la loro categoria professionale. Troviamo in questo indice diversi settori: arte, arti e mestieri, economia, esercito, eversione, giurisprudenza, lettere, poesia, politica ed amministrazione, religione, rivoluzione, scienze, storia, varie. Nell´indice per località, invece, il lettore può conoscere la distribuzione geografica dei personaggi a cui sono dedicate le schede. La presentazione del volume si è svolta nella sala consiliare di Laurenzana, con interventi molto significativi. Ha introdotto la serata il sindaco Domenico Urga, che, dopo i saluti di rito, ha ribadito "l´importanza della storia culturale di un territorio. La cultura porta sviluppo, non è sviluppo solo tutto ciò che è legato all´artigianato". Teresa Fiordelisi, presidente della Banca di credito cooperativo di Laurenzana, ha dichiarato: "abbiamo deciso di finanziare quest´opera perché la funzione della nostra banca è anche quella di far crescere culturalmente il territorio in cui essa opera. Una banca cresce se cresce anche il patrimonio culturale del territorio". Lo storico Nicola Lisanti ha evidenziato "l´originalità del libro che consiste nel mettere insieme personaggi operanti in campi diversi ed in diverse epoche. Le schede dei personaggi descritte in modo semplice sono adatte ad un pubblico molto ampio". All´incontro sono intervenuti anche Luigi Scaglione, in rappresentanza del Consiglio regionale, ed il parroco di Laurenzana, don Giordano Stigliani, che ha coordinato il dibattito in modo vivace ed a volte provocatorio. "Le pagine di un libro di storia - ha evidenziato don Giordano - le scrive anche la gente comune, che nella quotidianità rende straordinario tutto ciò che è ordinario, con il buon esempio e con il lavoro di ogni giorno". Infine, il professore Larotonda, autore del volume, si è soffermato ad illustrare i caratteri salienti dei personaggi di Laurenzana, riportati all´interno del libro. Di Felice Fiordelisi (1935-1969) vengono ricordate le eccezionali doti di affabilità ed umanità, che egli infondeva sempre nella vita politico-amministrativa, forense e quotidiana. Di Michele Comodo (1924-1992) è stata evidenziata la robusta e concreta caratura politica. E´ considerato il padre nobile della Socialdemocrazia lucana. Del poeta Michele Parrella (1929-1996) è emerso il legame profondo che egli ha mantenuto con la Basilicata ed, in particolar modo, con Laurenzana: "qui sono nato, qui ritornerò, ma come un aquilone ho attraversato il Serrapotamo". Di Domenico Asselta (1817-1873) viene raccontata la sua fede politico-patriottica antiborbonica. (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -

VISUALIZZA LE FOTO >>

LEGGI LA NOTIZIA >>


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account