17 Giugno 2019
news
percorso: Home > news > notizie 2019

Scrutinio al cardiopalma: l'ha spuntata in extremis Michele Ungaro, rieletto sindaco di Laurenzana. Ecco chi siederà nel nuovo consiglio comunale

29-05-2019 19:31 - notizie 2019
LAURENZANA - Sfida all'ultimo voto alle elezioni comunali di Laurenzana. Michele Ungaro è stato riconfermato sindaco per soli sette voti in più della lista rivale, guidata da Rocco Martoccia (ex sindaco che ha amministrato Laurenzana per due mandati consecutivi, tra il 1999 ed il 2009). La lista di Michele Ungaro “Avanti per Laurenzana” l'ha spuntata in extremis, al termine di uno scrutinio combattuto fino all'ultima scheda. Ha ottenuto 598 preferenze (pari al 50,29 %) contro le 591 (49,71 %) della lista “Riflettiamo Insieme”. Altissima l'affluenza alle urne: Laurenzana è risultato il terzo comune della provincia di Potenza. Hanno votato 1224 elettori laurenzanesi, pari al 70,10 % degli aventi diritto (1746 elettori). Alla vigilia di questa tornata elettorale si annunciava un “testa a testa” tra le due liste civiche in corsa alle amministrative di Laurenzana e così è stato. E' stato uno scrutinio al cardiopalma. Terminato lo spoglio dei voti nella sezione 1 con il successo della lista Ungaro (37 voti di vantaggio), l'attenzione si è spostata sulla sezione 2, favorevole alla lista Martoccia (più 30 voti sulla lista Ungaro). Nel computo totale delle preferenze nelle due sezioni, durante lo scrutinio, la lista Ungaro è stata anche in svantaggio di sedici voti, prima di effettuare la rimonta finale e di chiudere i “giochi” a più sette. Un boato di gioia dei sostenitori della lista “Avanti per Laurenzana” ha, poi, accompagnato l'arrivo al seggio del rieletto sindaco Michele Ungaro. Sono seguiti baci e abbracci tra i candidati ed i sostenitori della lista per festeggiare la vittoria. «E' stata dura, ma abbiamo tenuto bene nella sezione 2, da sempre favorevole a Martoccia». Questi i primi commenti a caldo del sindaco Michele Ungaro e dei suoi “fedelissimi”. Dando uno sguardo ai candidati consiglieri più eletti, ha dominato la scena il giovane Giuseppe Trivigno (appartenente alla lista di Martoccia “Riflettiamo Insieme”), che entrerà in consiglio comunale nel gruppo di minoranza, dall'alto delle sue 149 preferenze. Hanno raggiunto la tripla cifra anche Salvatore Urga (142 voti) e Marco Imundo (112), entrambi della lista di Ungaro “Avanti per Laurenzana”. Fuori dal podio l'unica donna, che entrerà in consiglio comunale (nel gruppo di minoranza): Maria Pavese ha totalizzato 70 preferenze. Il nuovo consiglio comunale di Laurenzana sarà formato da Michele Ungaro (sindaco), Salvatore Urga (142 voti), Marco Imundo (112), Nicola Manzi (64), Giovanni D'Eufemia (46), Vincenzo Fanelli (43), Rosario Trivigno (43), Vincenzo Pavese (39) - gruppo di maggioranza; Rocco Martoccia, Giuseppe Trivigno (149), Maria Pavese (70) - gruppo di minoranza. (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -




[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio