14 Novembre 2019
news
percorso: Home > news > notizie 2019

Il giovane studente Salvatore Romano sarà premiato ad ottobre dal presidente Mattarella al Quirinale. E' tra i migliori 25 studenti d'Italia. E' originario di Laurenzana ed Anzi

19-09-2019 12:39 - notizie 2019
LAURENZANA - C’è anche un giovane studente lucano tra i migliori venticinque d’Italia, che saranno premiati dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il prossimo 22 ottobre al Quirinale. Salvatore Romano, studente diciannovenne di Ruvo del Monte ed originario della Val Camastra (il papà è di Laurenzana e la mamma di Anzi), terrà alto il nome della Basilicata a Roma, alla presenza del Capo dello Stato. Sarà insignito della medaglia e della decorazione di “Alfiere del Lavoro al merito della Repubblica Italiana”. Il premio “Alfieri del Lavoro”, organizzato dalla Federazione nazionale dei Cavalieri del lavoro con l'alto patrocinio della Presidenza della Repubblica, è stato istituito nel 1961 ed è destinato ai migliori venticinque studenti d’Italia, che abbiano terminato la scuola secondaria superiore. Viene premiata la meritocrazia degli studenti sulla base dei risultati di tutta la carriera scolastica. Il giovane studente Salvatore Romano ha, da poco, terminato il Liceo classico “G. Fortunato” di Rionero in Vulture con ottimi risultati. La sua aspirazione è quella di studiare medicina, specializzarsi in neurologia e proseguire nella ricerca. «Mi rende felice il riconoscimento dei meriti da me acquisiti in campo culturale da studente; un ruolo che ho sempre cercato di onorare con impegno ed umanità - ha dichiarato con un pizzico di emozione, Salvatore Romano - Ringrazio in primis i miei genitori e la mia famiglia, che mi hanno educato al valore dell'istruzione e della formazione, i miei docenti, che mi hanno sempre stimolato e spronato verso i saperi e la cultura, ed i miei amici, che mi hanno sempre supportato e caldamente sostenuto fino al raggiungimento di questa ambita e prestigiosa meta. Spero davvero di riuscire, con il mio operato - ha concluso Salvatore Romano - a rappresentare la mia terra e le sue straordinarie potenzialità in termini culturali, educativi e professionali». «Caro Salvatore - ha scritto il presidente della Federazione nazionale dei Cavalieri del lavoro, Antonio D’Amato, nella lettera d’invito - sarà nostro gradito ospite, a Roma, domenica 20, lunedì 21 e martedì 22 ottobre. Nei prossimi giorni il direttore generale, dott. Franco Caramazza, le invierà il programma dettagliato delle manifestazioni previste. Con le più vive congratulazioni». (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio