22 Novembre 2019
news
percorso: Home > news > notizie 2019

In Basilicata persi 131 milioni di euro nel gioco d’azzardo: la mappa comune per comune. A Laurenzana si gioca meno; Corleto è la “Las Vegas” della Val Camastra e del Sauro

30-09-2019 22:04 - notizie 2019
POTENZA - Nel 2018 ogni lucano ha perso in media 230 euro a causa del gioco d'azzardo (gratta e vinci, lotterie, scommesse, videopoker). In soldoni la Basilicata ha “sborsato” 131 milioni di euro (80 milioni in provincia di Potenza, 51 milioni in provincia di Matera). Anche il fisco ha avuto la sua fetta della torta, pari a 73 milioni di euro. Ogni lucano, in pratica, nel 2018 ha versato una tassa “occulta” pari a quasi 130 euro ciascuno. Un unico comune della nostra regione ha fatto registrare un saldo positivo tra giocate e vincite distribuite: Grumento Nova (+ 1,5 milioni di euro).

Ancora più significativi i numeri relativi all'importo destinato al gioco, nel 2018, dai lucani per lotterie & co: 524 milioni di euro. In media ciascun lucano, con più di 18 anni di età, ha “investito” nel gioco d'azzardo 1200 euro nel corso del 2018. A fronte di 524 milioni giocati, poi, sono state pagate vincite complessive pari a poco meno di 400 milioni di euro.

E c'è da segnalare che questi numeri fanno riferimento soltanto al volume d'affari legato ai punti vendita fisici (con esclusione del gioco d'azzardo online, che non è stato considerato nel report diffuso dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli).

VAL CAMASTRA E SAURO - Corleto Perticara, nel 2018, è stata la “Las Vegas” per eccellenza. 2,5 milioni di euro spesi nel gioco d'azzardo e ben 765 mila euro complessivamente persi (pari alla differenza tra le giocate e le vincite effettivamente distribuite). “Medaglia d'argento” per Anzi, dove sono stati giocati complessivamente 1,3 milioni di euro (per perdite complessive, generate nel 2018, pari a 394 mila euro). A seguire Abriola con giocate, nel 2018, pari ad 1,1 milioni di euro (perdite nette pari a 370 mila euro). Più distanziati, poi, Calvello (giocati in un anno 600 mila euro) e Laurenzana (giocate complessive pari a 350 mila euro nel corso del 2018).

Nell'allegato (.pdf), in basso, è riportato il report diffuso dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli relativo al gioco d'azzardo, nel 2018, per ogni comune della Basilicata

Documenti allegati

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio