28 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > notizie 2014

Don Giordano costretto a fare le valigie: polemiche e proteste a Laurenzana. Tanti gli interrogativi

14-06-2014 19:28 - notizie 2014
Il parroco di Laurenzana don Giordano Stigliani
LAURENZANA - Il parroco di Laurenzana don Giordano Stigliani avrebbe fatto, in fretta e furia, le valigie, lasciando il piccolo centro della Val Camastra. Una comunicazione della diocesi di appartenenza avrebbe invitato il parroco ad andar via da Laurenzana. Nel pomeriggio di ieri, venerdì 13 giugno, don Giordano aveva regolarmente presieduto la funzione religiosa e la processione in onore di Sant´Antonio. Poi, come un fulmine a ciel sereno, è arrivata la notizia della sua partenza improvvisa (si vocifera con destinazione Calvello). Immediatamente, numerosi cittadini di Laurenzana si sono radunati nei pressi della sua abitazione per protestare vibratamente per quanto accaduto. Non è chiara, al momento, la motivazione della partenza di don Giordano Stigliani. Diversi sostenitori della lista "Laurenzana sopra tutto" (perdente alle ultime elezioni amministrative), giunti nei pressi dell´abitazione di don Giordano, hanno sostenuto che motivazioni di carattere politico avrebbero determinato questa inspiegabile partenza, per via degli attacchi subìti dal parroco durante la campagna elettorale. Altri rumors, invece, ritengono che le cause non siano da addebitarsi a motivi politici e religiosi, bensì di carattere personale o di altra natura. La Chiesa non si sbottona, mentre il neo-sindaco Michele Ungaro, incontrerà, nella giornata di domani, domenica 15 giugno, rappresentanti della diocesi, per cercare di chiarire meglio l´incresciosa vicenda. Intanto, sempre nella giornata di domenica, molti fedeli di Laurenzana si recheranno a Calvello (dove si troverebbe don Giordano), per testimoniare il loro affetto e la loro solidarietà. Nota stonata del sit-in odierno nelle vicinanze dell´abitazione di don Giordano: la campagna elettorale è finita, bisogna abbassare i toni e calmare gli animi. Alcuni presenti, infatti, hanno tentato di impedire al nostro collaboratore Francesco Pietro Falotico di svolgere il suo lavoro. Intanto, su facebook sono decine i messaggi di solidarietà a don Giordano Stigliani. Sempre sul social network campeggia un hashtag: #iostocondongiordano.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio