29 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > notizie 2017

«Dobbiamo parlare chiaro ed essere trasparenti». Il nuovo parroco don Francesco Nardone accolto dalla comunità di Laurenzana

13-09-2017 17:21 - notizie 2017
LAURENZANA - La comunità di Laurenzana ha dato il benvenuto al nuovo parroco don Francesco Paolo Nardone. Sarà la guida spirituale del piccolo paese lucano, che ha dato i natali al Beato Egidio. Il giovane sacerdote, originario di Calvello, è stato calorosamente accolto sul sagrato della Chiesa Madre di Laurenzana. «Mettiamoci in cammino» sono state le prime parole di don Francesco. In tanti si sono riuniti nel piazzale della Chiesa Madre per ricevere il nuovo parroco. Oltre ai tanti cittadini di Laurenzana, sono accorse anche delegazioni di Calvello e Pietrapertosa. Proprio nel suggestivo borgo dolomitico, don Francesco Nardone ha ricoperto il precedente incarico di parroco. Il sindaco di Pietrapertosa, Antonio Pasquale Stasi, ha ricordato l´importante opera svolta dal giovane sacerdote all´interno della comunità. Stasi ha, poi, rivolto un invito alla collettività di Laurenzana: «prendete per mano la nuova guida spirituale e sappiatela accogliere». Don Francesco si è lasciato andare ad un abbraccio molto intenso con il primo cittadino di Pietrapertosa. Quasi a sancire il passaggio da una comunità all´altra. «Ringrazio don Francesco per aver accettato l´incarico di parroco del nostro paese - ha affermato il sindaco di Laurenzana, Michele Ungaro - e ti do il benvenuto a nome della collettività laurenzanese. Siamo una comunità particolare, con pregi e difetti; siamo un po´ divisi, ma pronti a collaborare». «Ti chiedo - ha aggiunto Ungaro - di darci una mano ad essere umili e più uniti». Il neo parroco di Laurenzana, don Francesco Nardone, accettando l´invito del sindaco Ungaro, si è detto pienamente disponibile ad operare per il bene di tutti. Rivolgendosi alla nuova comunità parrocchiale, don Francesco ha aggiunto: «basta con i pettegolezzi, dobbiamo parlarci chiaro ed essere trasparenti. Dico buon cammino insieme alla comunità di Laurenzana e grazie a quella di Pietrapertosa». Alla cerimonia di insediamento di don Francesco Nardone hanno partecipato anche la sindaca di Calvello, Maria Anna Falvella, oltre a numerosi parroci e sacerdoti della diocesi acheruntina. Il rito d´inizio del ministero pastorale del nuovo parroco è stato presieduto dall´arcivescovo di Acerenza, mons. Francesco Sirufo. La celebrazione del rito di ingresso è un momento altamente simbolico per la vita della comunità parrocchiale. L´amore tenero e misericordioso di Dio raggiunge questa comunità e si manifesta concretamente in essa attraverso il dono di un nuovo pastore. (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio