23 Ottobre 2020

Calcio, Promozione - Anzi-Santarcangiolese 1-0 - L´Anzi si gode il primato. Fortemente voluto e centrato dalla zampata di Cristian Santangelo

18-10-2017 09:32 - notizie val camastra e basilicata 2017
ANZI-SANTARCANGIOLESE 1-0

ANZI: Petruzzi Ro. (’89), Girelli, Santarsiero F., Chiorazzo, Santangelo G., Balsamo (16’ st Petraglia), Pietrantuono (29’ st Ancarola), Ostuni, Santangelo C. (47’ st Petruzzi S.), Starna (50’ st Petruzzi Ro. ’90), Petruzzi Ri. A disp.: Marino, Petruzzi A., Casella. All.: Postiglione.
SANTARCANGIOLESE: Giordano G., Simeone, Dalessandro, Santarcangelo, La Canna (43’ st Pompeo), Lo Zito, Aurelio (41’ st Lemma), Frabetti, La Neve, Di Sanza (20’ st De Salvo e 44’ st Giordano L. R.), De Rosa (37’ st Lauria). A disp.: Marzano, Conte. All.: Esposito.
ARBITRO: Caino di Moliterno (Romaniello - Chiarillo).
RETE: 40’ st Santangelo C.
NOTE: giornata calda. Espulso: 48’ st Dalessandro (S) per doppia ammonizione. Ammoniti: Chiorazzo, Petraglia (A), Santarcangelo, Lo Zito, Frabetti, Dalessandro, Simeone (S). Spettatori: 200 circa con buona rappresentanza ospite. Angoli: 4-3 per l’Anzi. Recupero: 0’ pt, 7’ st.

CALVELLO - Si gode il primato l’Anzi. Fortemente voluto e centrato quasi allo scadere. Con una prestazione di spessore e qualche palla-gol sbagliata di troppo, la squadra di Postiglione guarda tutti dall’alto. C’è la consapevolezza di poter disputare un’ottima stagione. Ha detto questo l’incrocio al vertice con la Santarcangiolese, che non si è mai sottratta a rispondere ai colpi dell’Anzi. E’ venuta fuori una sfida combattuta, decisa dalla stoccata di Cristian Santangelo. È una battaglia fin dalle prime fasi di gioco. L’Anzi si affaccia dalle parti ospiti, al 4’, con la girata di Starna, che termina sul fondo, su preciso assist di Petruzzi Ri. Al 20’ la prima ghiotta occasione per la Santarcangiolese capita sui piedi di Di Sanza, che addomestica la sfera nell’area anzese, ma viene limitato dal perfetto intervento di Santarsiero F. Qualche secondo più tardi si passa già nella metà campo della Santarcangiolese. Il lancio da dietro di Santangelo G. raggiunge al limite dell’area Chiorazzo, che anticipa Giordano e Simeone, ma il pallonetto rimbalza oltre il montante alto. Al 33’ è ancora l’Anzi a proiettarsi offensivamente con Balsamo, che colpisce dai venti metri; la palla va fuori di poco. Il finale di tempo è di marca ospite. Al 43’ La Neve scatta sul filo del fuorigioco e manda la palla oltre la traversa. Un minuto dopo Di Sanza batte velocemente una punizione all’indirizzo di Aurelio: è tutto solo davanti a Petruzzi e spedisce in diagonale a fil di palo. Ad inizio ripresa è l’Anzi a mancare l’appuntamento con il vantaggio. Dopo una punizione di Starna ed un mischione pazzesco nell’area della Santarcangiolese, la palla schizza sui piedi di Chiorazzo, che calcia addosso a Giordano (4’). Al 23’ Petraglia manda nell’area ospite un campanile velenoso; Giordano sbaglia l’uscita, abbagliato dal sole, ma è tempestivo il salvataggio di un difensore sulla linea di porta. Alla mezzora la compagine di Esposito chiede a gran voce il penalty, per un presunto tocco di braccio sul calcio piazzato di De Salvo. Il finale di gara vede protagonista soltanto l’Anzi. Al 36’ la punizione di Starna viene intercettata da Giordano. Al 40’ è il tripudio per il vantaggio anzese. Petraglia, dalla destra, spedisce nell’area piccola una palla invitante per la girata di Santangelo C. È super Giordano; la palla schizza sui piedi di Starna, che calcia a colpo sicuro, ma è ancora straordinario il numero 1 della Santarcangiolese. Ci vuole il terzo e decisivo tocco di Cristian Santangelo per mandare in visibilio il pubblico di fede anzese. Al 45’ Giordano fa ancora la parte del leone sulla precisa stoccata di Starna. (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -

LEGGI LA NOTIZIA »

VISUALIZZA IL VIDEO »

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio