10 Dicembre 2018

Calcio, Promozione - Anzi-San Cataldo 1-1 - Pari amaro dell'Anzi contro un buon San Cataldo. Vanificato il vantaggio di Francesco Nardozza

04-12-2018 09:49 - notizie val camastra e basilicata 2018
ANZI-SAN CATALDO 1-1

ANZI: Petruzzi R. (’89), Pietrantuono, Restaino, Ancarola, Moussa, Martinelli, Nardozza (36’ st Romano), Villano, Montano, Starna, Petruzzi S. (16’ st Petruzzi R. ’90). A disposizione: Motta, Petruzzi A., Calcagno, Pietrafesa, Libonati, Lisanti, Colasurdo. Allenatore: Santagata.
SAN CATALDO: Vaccaro, Carlucci C. (39’ st Santarsiero V.), Carlucci A. (’83), Sileo, Summa D. (46’ st Sabato L. ’00), Summa V., Santarsiero A., Restaino, Bernabei (9’ st Carlucci G.), Carlucci D., De Meo (1’ st Carlucci A. ’93). A disposizione: Della Croce, Sabato L. (’97), Galasso, Martinelli, Guglielmi. Allenatore: Sabato V. (squalificato).
ARBITRO: Foscolo di Potenza (Romaniello - Salvatore).
RETI: 46’ pt Nardozza (A), 17’ st Summa D. (SC).
NOTE: giornata autunnale. Ammoniti: Petruzzi S., Ancarola, Petruzzi R. (’90), Starna (A), Carlucci D., Sileo (SC). Spettatori: 100 circa. Angoli: 4-3 per l’Anzi. Recupero: 2’ pt, 3’ st.

CALVELLO - Anzi e San Cataldo si sono spartiti il bottino, ma restano sempre impantanati nelle “sabbie mobili” della graduatoria. Un punto a testa, che serve a ben poco. Muove la classifica del San Cataldo, che non è più la “maglia nera” del campionato. Non permette all’Anzi di uscire dalla zona play-out. Gara avara di emozioni e con pochissimi sussulti. Decisamente meglio il San Cataldo, più compatto e ben organizzato in campo. Anzi impalpabile ed a tratti confusionario. Le due squadre hanno provato a vincerla, ma ha prevalso l’equilibrio. E’ stato anche il “derby” dei fratelli Restaino: Domenico gioca nell’Anzi, mentre Mattia indossa la casacca del San Cataldo. Di occasioni limpide neanche l’ombra nella prima mezzora di gioco. L’Anzi ci prova al 13’ con la cavalcata sulla sinistra di Ancarola, che pesca in mezzo all’area avversaria prima Petruzzi S. e poi Starna, rimpallati dalla retroguardia ospite. Al 17’ il cross dalla destra di Carlucci C. arriva sui piedi di Bernabei, che svirgola oltre il montante alto della porta anzese. Il San Cataldo fa girare bene il pallone sul rettangolo di gioco, mentre l’Anzi effettua tanti lanci lunghi nel nulla. Dopo la mezzora che chance per il San Cataldo! Da un calcio piazzato da sinistra, la sponda aerea di Summa V. viene girata sopra la traversa da De Meo, tutto solo nell’area piccola anzese. Non produce effetti il tiro centrale di Starna, bloccato dal numero 1 del San Cataldo, Vaccaro, al 40’. Quando meno te lo aspetti, a pochissimi secondi dal segnale di chiusura del primo tempo, Nardozza fa “esplodere” il pubblico di fede locale, insaccando di testa, sotto la traversa, su corner di Starna. Il San Cataldo non ci sta. Ad inizio ripresa il siluro dal limite di Santarsiero A. va alto di poco (8’). Al 17’ Restaino evita il possibile 1-1 di Carlucci A. (’93), toccando la sfera in angolo. Dal successivo tiro dalla bandierina, Martinelli libera l’area anzese e Summa D. indovina la traiettoria giusta sotto l’incrocio, con una prodezza al volo da applausi. È il pareggio del San Cataldo. Al 26’ gli ospiti sono ancora pericolosi con Carlucci A. (’83), che di testa alza di poco sopra la traversa. L’Anzi reagisce con l’incornata debole di Starna, su suggerimento dalla sinistra di Petruzzi R. (’90) al 34’. Al 44’ è il turno di Restaino spedire sul fondo un preciso traversone di Romano. E’ il San Cataldo a mancare il clamoroso colpo del ko. L’invenzione da destra di Santarsiero V. trova pronto all’appuntamento in area Carlucci A. (’93), che si divora il gol della vittoria, indirizzando la palla accanto al palo (45’). (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -




[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio