24 Luglio 2021

Calcio, Promozione - Anzi-Oraziana Venosa 1-3 - Il blackout iniziale pregiudica la gara dell´Anzi. Salvatore Starna realizza nel finale dal dischetto. Si afferma con un tris l´Oraziana Venosa

24-10-2016 20:20 - notizie val camastra e basilicata 2016
Rocco Petruzzi portiere dell´Anzi
ANZI-ORAZIANA VENOSA 1-3

ANZI: Petruzzi Ro. (´89), Giosa (1´ st Petruzzi Ri.), Santarsiero, Albano, Sabia, Tavassi (31´ pt Cutro), Restaino, Chiorazzo (24´ st Petruzzi S.), Santangelo, Starna, Galasso R. A disp.: Quagliano, Petruzzi A., Giorgio, Petruzzi Ro. (´90). All.: Starna-Colasurdo.
ORAZIANA VENOSA: Ciriello, Di Biase, Ditomaso (10´ st Carretta), Tortora, Di Fazio, Tavarone, Spagnuolo (1´ st Di Cugno), Formoso (1´ st Rotondo), Fiorella, Larotonda, Di Tolve. A disp.: Petta, Talucci, Lichinchi. All.: Bisceglia (squalificato).
ARBITRO: Biase di Venosa (Grilli - Gioia).
RETI: 1´ pt, 9´ pt Larotonda (V), 34´ pt Di Tolve (V), 49´ st (rig.) Starna (A).
NOTE: giornata mite. Espulso: 48´ st Carretta (V). Ammoniti: Chiorazzo, Petruzzi Ro. (´89), Galasso R., Cutro (A), Ditomaso, Di Biase (V). Spettatori: 130 circa. Angoli: 4-1 per l´Anzi. Recupero: 1´ pt, 4´ st.

CALVELLO - Venti minuti in totale blackout: Anzi colpito ed affondato. Il maggiore tasso tecnico dell´Oraziana Venosa si è scontrato con un lassismo allarmante dei padroni di casa, che sono stati in balìa della squadra di Bisceglia per buona parte del primo tempo. Vittoria facile facile per i venosini, che hanno centrato il poker di affermazioni consecutive. Un passo indietro, invece, per l´Anzi, dopo il bel successo esterno contro il Candida Melfi. Quarantatre secondi bastano all´Oraziana per incanalare in un senso la contesa. Defilato sulla sinistra, Di Tolve accarezza la sfera per Larotonda, che salta Restaino, e dal limite indirizza il diagonale sul palo opposto. Le amnesie dell´Anzi si ripetono anche al 6´, quando Di Tolve sguscia via sulla destra, vede in area l´inserimento di Tortora, che mira all´angolo, ma Petruzzi è davvero superlativo. Minuto 9: arriva il raddoppio del Venosa. Fantastico colpo di tacco di Di Tolve per Larotonda, che approfitta della lentezza difensiva dell´Anzi, e di precisione supera Petruzzi. Dopo venti minuti di sbandamento, l´Anzi abbozza una reazione con la conclusione scoccata da Starna e bloccata da Ciriello (24´). Santarsiero assiste Chiorazzo, che si muove bene e, complice la deviazione di Ditomaso, scheggia la base del palo (28´). Al 34´ l´Oraziana completa il tris: palla rubata a Chiorazzo ed in tre tocchi Di Tolve può comodamente infilare Petruzzi. Nella ripresa entra in campo un Anzi con un piglio decisamente migliore. Già al 1´ Santangelo manda alto, dopo un preciso assist di Petruzzi Ri. In contropiede il Venosa è pericoloso con Larotonda, che aggira Albano, e viene chiuso dall´ottima uscita di Petruzzi (12´). L´Anzi si riversa nell´area ospite: Ciriello è super sulla girata nell´area piccola di Cutro (15´). Al 17´ Starna lancia a rete Santangelo, che si allunga il pallone e viene bloccato da Ciriello. Riparte l´Oraziana con il pallonetto di Di Tolve: soltanto il palo evita il poker al 19´. Al 29´ è Petruzzi Ri. a mancare il gol della bandiera anzese, mandando fuori di un niente. Larotonda si scatena sull´altro versante, ma ci mette i pugni l´ottimo Petruzzi (31´). In pieno recupero l´Anzi accorcia le distanze con il penalty trasformato da Starna. (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -

LEGGI LA NOTIZIA »

VISUALIZZA IL VIDEO »

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio