10 Dicembre 2018

Calcio, Promozione - Anzi-Bella 2-1 - Anzi vivo e fuori dal tunnel. Giuseppe Montano e Salvatore Starna ribaltano il Bella

15-10-2018 19:35 - notizie val camastra e basilicata 2018
ANZI-BELLA 2-1

ANZI: Quagliano, Calcagno (25´ st Ancarola), Petruzzi R. (´90) (18´ st Martinelli), Camelia, Pietrafesa, Restaino, Pietrantuono, Villano, Montano (40´ st Moussa), Starna, Romano (45´ st Petruzzi S.). A disposizione: Marino, Petruzzi A., Festa, Libonati, Lisanti. Allenatore: Santagata.
BELLA: Uva, Martone, Parisi, Sarli (16´ st Remollino Giu.), Cardone, Messina (29´ st Gliubizzi), Scaringi (48´ st Nolè), Carlucci (40´ st Ricigliano Gia.), Paterna, Remollino A., De Carlo. A disposizione: Sabia Vin., Sabia Vit. Allenatore: Laurenzana.
ARBITRO: Gulfo di Moliterno (Salvatore - Pirrone).
RETI: 22´ pt Paterna (B), 39´ pt Montano (A), 6´ st Starna (A).
NOTE: giornata autunnale. Espulsi: 22´ st l´allenatore Santagata (A); 46´ st Remollino Giu. (B) per doppia ammonizione. Ammoniti: Camelia, Villano (A), Messina, Cardone, Remollino Giu. (B). Spettatori: 130 circa. Angoli: 5-4 per l´Anzi. Recupero: 2´ pt, 5´ st.

CALVELLO - L´Anzi è più vivo che mai. E´ uscito dal tunnel delle sconfitte, nel quale ci si era infilato tre domeniche fa. Questa volta c´è stata la grande reazione della squadra di Santagata, che ha vinto in rimonta, ma soprattutto ha convinto. Il Bella ha provato a colpire al cuore la pattuglia anzese, prima di essere ribaltato da Montano e Starna. È rabbiosa la partenza dell´Anzi, che vuole riscattare gli ultimi risultati negativi. Già dopo trenta secondi Montano viene stoppato in angolo. Al 7´ la punizione dalla destra di Villano viene raccolta dalla sponda aerea di Pietrafesa: è un assist per Starna, che indirizza la sfera in rete, ma d´istinto si supera Uva. L´Anzi è vivace in mezzo al campo e si proietta costantemente in avanti. Dopo una serie di scambi, in area, tra Petruzzi R. e Starna, arriva il fendente che va fuori bersaglio (21´). Appena il Bella rivolge lo sguardo verso la porta anzese, sono dolori. Al 22´ Messina apre un varco sulla sinistra per Parisi, che trova l´opposizione di Quagliano. Sulla respinta del portiere dell´Anzi è lestissimo Paterna a girare la palla in rete. L´Anzi non si scompone. Al 39´ il lancio di Villano trova impreparato Cardone, che spalanca una prateria a Montano. È freddissimo davanti a Uva e lo batte imparabilmente. Il Bella prova ad essere micidiale in contropiede, ma il pallonetto di Messina si stampa sulla traversa in pieno recupero. Nella ripresa entra in campo un Anzi "cattivo", che vuole la vittoria. Al 5´ Romano fa tremare la traversa e subito dopo Pietrantuono trova i pugni di Uva. Al 6´ Starna raccoglie una palla lanciata dalle retrovie, entra nell´area ospite e scaglia una saetta sotto la traversa, per il vantaggio dell´Anzi. Starna è un "fulmine" all´11´, sulla destra, pennella in mezzo all´area per Pietrantuono, ma il suo tiro sbatte su Uva. Al 21´ viene annullato il tris anzese. Starna salta due avversari sulla sinistra e trova l´autorete di Carlucci nell´area piccola. Viene sbandierato un erroneo fuorigioco tra le proteste e l´incredulità generale. L´ultimo sussulto è dell´Anzi con la conclusione di Romano (42´). (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -




[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio