25 Settembre 2020

Calcio, Promozione - Anzi-Avigliano 0-2 - Ancora uno stop per l´Anzi. Un girone di ritorno da dimenticare

20-03-2018 09:01 - notizie val camastra e basilicata 2018
ANZI-AVIGLIANO 0-2

ANZI: Motta (32´ st Marino), Girelli (42´ st Balsamo), Santarsiero (23´ st Petruzzi Ro. ´90), Cappiello (20´ st Petruzzi S.), Santangelo G., Martinelli, Chiorazzo, Ostuni (31´ st Ancarola), Santangelo C., Starna, Petruzzi Ri. A disp.: Pietrantuono, Petruzzi A. All.: Postiglione.
AVIGLIANO: Della Croce, Maitilasso, Nardozza, Gerardi (1´ st Carlucci), Romaniello, Marsico F., Petilli (43´ st Paccione), Marsico A. (28´ st Pirulli), Villano, Vaccaro, Summa D. (37´ st Scavone). A disp.: De Leonardis, Summa A., Mecca. All.: Petilli.
ARBITRO: Giannelli di Matera (Pacella - Di Leo).
RETI: 7´ st Petilli, 41´ st (rig.) Pirulli.
NOTE: giornata fredda, piovosa e ventosa. Ammoniti: Girelli, Petruzzi Ro. (´90) (An), Maitilasso, Nardozza, Marsico A. (Av). Spettatori: 70 circa. Angoli: 11-5 per l´Anzi. Recupero: 3´ pt, 4´ st.

CALVELLO - Blitz salvezza dell´Avigliano a Calvello. Corre la formazione di Petilli nelle retrovie della classifica. Vuole uscire, al più presto, dalla zona play-out. Potrebbe riuscirci già prima di Pasqua nel recupero (derby) contro il fanalino Ruoti. Intanto, l´Avigliano si gode il colpaccio in casa dell´Anzi. La prodezza su punizione di Petilli ed il penalty di Pirulli hanno confezionato il preziosissimo exploit. L´Anzi sembra aver mollato completamente, dopo uno straordinario girone d´andata (da zona podio). Nelle ultime dieci gare ha racimolato la miseria di sei punti (un ruolino di marcia da retrocessione). L´ultimo successo casalingo risale al 2017: 1-0 al Bella a dicembre. Il traguardo della permanenza non è ancora aritmetico. I primi minuti di gioco sono favorevoli alla compagine anzese del presidente Petruzzi. Dopo appena tre giri di lancette, Santangelo C. non arriva di un soffio su una palla vagante, proveniente dalla destra. È un buon momento per l´Anzi. All´8´ Starna prova a sorprendere Della Croce direttamente da corner: la palla schizza di poco sul fondo. Ancora Starna, al 10´, inventa una palla filtrante per l´inserimento in area di Girelli, che calcia tra le braccia di Della Croce. L´Avigliano si difende bene e riparte velocemente in contropiede, mettendo in apprensione la retroguardia anzese in un paio di occasioni. Al 13´ è rapidissimo sulla sinistra Vaccaro, che aggira Santangelo G., si accentra e dal limite scaglia una saetta, smorzata da Motta. Dopo la mezzora torna ad essere propositivo e pericoloso l´Anzi dalle parti di Della Croce. Al 34´ il numero 1 dell´Avigliano vola sulla violenta incornata di Santangelo C. L´Avigliano risponde, al 43´, con il perfetto inserimento in area di Summa D., che batte a rete, ma deve fare i conti con la reattività di Motta. Nel recupero del primo tempo Della Croce è ancora protagonista sulla punizione dal limite di Starna. Nella ripresa entra in campo un Avigliano determinato e deciso a fare risultato. Va subito a bersaglio con un colpo di genio di Petilli, che, dai trenta metri, indirizza la sfera direttamente all´incrocio su punizione (7´). Una prodezza che spezza le gambe all´Anzi. La squadra di casa non riesce a reagire allo svantaggio. Ci prova Starna su punizione al quarto d´ora, ma con i piedi gli si oppone Della Croce. L´Anzi imbastisce pochissime trame di gioco e l´Avigliano ha terreno fertile in contropiede. Al 41´ Martinelli butta giù in area Vaccaro. È rigore per l´Avigliano: Pirulli trasforma implacabilmente. Forcing dell´Anzi nel finale, ma non basta: tante mischie nell´area ospite ed una serie infruttuosa di tiri dalla bandierina. (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio