29 Settembre 2020

Calcio, Prima Categoria girone B - Calvello-Raf Vejanum 2-1 - Vince in rimonta il Calvello con Schettino e Palmieri e sogna i play-off

27-02-2017 19:46 - notizie val camastra e basilicata 2017
CALVELLO-RAF VEJANUM 2-1

CALVELLO: Tempone A., Abbate, Lacerra, Palmieri (35´ st Pietrantuono), Ancarola M., Simone, Sarli, Conte, Schettino, Caso (44´ st Petronella), Vignola (22´ st Albano). A disp.: Ancarola E. All.: Berterame.
RAF VEJANUM: Belviso, Nigro, De Gregorio, Dambrosio, D´Elia (1´ st Petrocelli), Messuti, Rosciano (20´ st Lotta An.), Mero V., Gargaro, Salera, Lotta Al. (39´ st Fortunato). A disp.: Passeri, Salvucci, Mero W., Berardone. All.: Allemma.
ARBITRO: Di Novi di Moliterno.
RETI: 4´ pt Salera (V), 5´ pt Schettino (C), 18´ st Palmieri (C).
NOTE: giornata piovosa. Ammoniti: Palmieri, Abbate (C), Gargaro, Belviso, Messuti (V). Spettatori: 80 circa. Angoli: 9-6 per la Raf Vejanum. Recupero: 1´ pt, 4´ st.

CALVELLO - Doppia rincorsa. I play-off non sono più una chimera. Per cullare questo sogno bisogna sbaragliare la concorrenza, in chiave quinto posto, ed assottigliare il gap dalle "big", riducendo il divario in classifica. Sarà una scalata titanica, ma è giusto provarci fino alla fine. Ha motivazioni da vendere il Calvello dei giovani. Dovrà sudarsi ogni vittoria, come ha fatto, in rimonta, con la Raf Vejanum, che le ha davvero tentate tutte per riacciuffare il match. Non sembrava certamente la penultima della classe. Ha messo in difficoltà il Calvello, grazie al piedino vellutato di Mero V. ed alle intuizioni di Salera. Il migliore in assoluto, però, è stato Palmieri, che, con una prestazione sontuosa, ha realizzato la "perla" del successo calvellese, oltre a dispensare una serie impressionante di palloni. Partenza a razzo del Calvello con il calcio piazzato di Palmieri, che va a scontrarsi sui guantoni di Belviso (2´). Dal primo corner della partita arriva il vantaggio dell´undici di Allemma. Al 4´, dalla bandierina, Mero V. disegna una traiettoria per l´incornata vincente di Salera, che svetta in alto e sovrasta Abbate. Giusto il tempo di rimettere la palla al centro ed il Calvello riporta tutto in equilibrio. È preciso il lancio su punizione di Abbate, che pesca la testa sotto porta di Schettino (nella foto) per l´1-1. Al 17´ sono ancora i padroni di casa a spingersi in avanti. L´errato retropassaggio di Nigro mette involontariamente in movimento Caso, che aggira Belviso, ma viene neutralizzato sulla linea da D´Elia. Al 25´ quasi riesce al Calvello uno schema su calcio piazzato: Palmieri imbecca il liberissimo Caso, che si fa opporre la conclusione dal reattivo Belviso. Poco dopo la mezzora recrimina parecchio la Raf Vejanum. Al 32´ la splendida punizione di Mero V. sbatte due volte sotto la traversa, ma non supera la linea di porta secondo l´arbitro Di Novi. Allo scadere di tempo l´imbucata di Palmieri trova impreparata la difesa ospite, ma non Caso. Accelerazione sul portiere e sa di "miracoloso" l´intervento sulla linea di Dambrosio (45´). Ad inizio ripresa la Raf Vejanum tira fuori gli artigli e crea due buone occasioni. Al 5´ Mero V. colpisce dal limite, ma la palla sibila il palo. Al 9´ è imperfetta l´uscita di Tempone A.; la palla schizza sui piedi di Petrocelli, che colpisce male. In fase offensiva il Calvello fa molta paura al 18´. È una delizia l´assist di Caso per Palmieri. È un gioiello la successiva battuta a rete, che va ad incastonarsi all´angolo. La Raf Vejanum non ci sta ed in mischia sfiora il pari con Salera, che scheggia il palo (23´). Alla mezzora la gara viene interrotta momentaneamente, per un infortunio occorso all´arbitro. È asfissiante il forcing finale della Raf Vejanum, che produce diversi corner ed un paio di punizioni. Non cambia il risultato. (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -

LEGGI LA NOTIZIA »

VISUALIZZA IL VIDEO »

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio