22 Gennaio 2021

Calcio, Prima Categoria girone B - Anzi-Calvello 2-1 - Il derby incorona l´Anzi: doppietta di Starna. E´ fuga in classifica

21-12-2015 20:29 - notizie val camastra e basilicata 2015
Il goleador dell´Anzi, Salvatore Starna. Le squadre dell´Anzi e del Calvello
ANZI-CALVELLO 2-1

ANZI: Petruzzi R., Cutro, Albano, Aliandro, Martinelli, Tavassi, Chiorazzo, Romano R. A. (48´ st Di Dio), Logiodice (37´ st Brienza), Starna, Petruzzi S. (13´ st Falce). A disp.: Quagliano, Petruzzi A., Romano A., Santangelo. All.: Starna.
CALVELLO: Ancarola, Abbate, Calandriello, Palmieri (22´ st Venuto), Coluzzi (25´ st Caruso), Grippo, Nardozza, Simone, Schettino, Caso, Bellofatto (31´ pt Festa). A disp.: Tempone A., Lacerra, Biancardino, Dell´Aquila. All.: Berterame.
ARBITRO: Laviola di Policoro.
RETI: 24´ pt (rig.), 4´ st Starna (A), 15´ st Schettino (C).
NOTE: giornata fredda. Espulso: 5´ st dalla panchina l´allenatore Berterame (C) per proteste. Ammoniti: Cutro (A), Simone, Lacerra, Abbate (C). Spettatori: 200 circa con buona rappresentanza ospite. Angoli: 4-0 per l´Anzi. Recupero: 2´ pt, 5´ st.

ANZI - Nel segno dell´immenso Salvatore Starna. Vola l´Anzi: nel derby della Val Camastra (2-1 al Calvello), ma, soprattutto, in classifica (più sette sulla coppia Castelluccio-Real Grumento). La capolista ha preso il largo e si gode le festività natalizie con il titolo di "campione d´inverno". Per il Calvello è arrivata la quarta sconfitta consecutiva, ma la prestazione è stata decisamente migliore rispetto alla prova incolore di una settimana fa contro il Maratea. Gradinata completamente tinta di giallorosso, con bandiere e striscioni, accompagnati dal ritmo del tamburo. I tifosi dell´Anzi hanno fatto sentire il sostegno alla loro squadra. La gara. Anzi pericoloso esclusivamente su calcio da fermo. Al 9´ Starna pennella il primo corner della partita per l´incornata sotto porta di Albano, che si alza sopra la traversa. Al 12´ ancora Starna telecomanda una punizione sulla testa di Tavassi, ma la sfera va oltre il montante alto. Episodio chiave al 24´: il tocco con il braccio di Simone, nell´area calvellese, regala il penalty alla regina del campionato. Con freddezza, dal dischetto, Starna batte Ancarola e manda in visibilio il pubblico di fede giallorossa. Si scaldano gli animi. L´allenatore del Calvello, Berterame, se la prende con l´arbitro per qualche contatto di troppo. Ne fa le spese Bellofatto (rimpiazzato da Festa), mentre capitan Grippo rientra in campo da leone, dopo un duro contrasto di gioco. La formazione ospite, al 33´, si affida alla velocità sulla destra di Nardozza, su cui interviene un tempestivo Petruzzi R. Nel finale di tempo la punizione centrale di Caso viene bloccata dal numero 1 dell´Anzi (42´). Ad inizio ripresa l´Anzi chiude i conti. La penetrazione offensiva di Romano R. A. sbatte sulla traversa, dopo il prodigioso intervento di Ancarola (2´). È impeccabile ed imparabile, invece, la splendida punizione all´incrocio di Starna, che corre ad esultare dalla sua gente (4´). Al 15´ viene premiata la caparbietà di Festa: si sbarazza di Petruzzi R. e, poi, Schettino, da vero cecchino dell´area di rigore, dimezza il passivo del Calvello. Poco gioco e tanti contrasti in mezzo al campo fino al termine del match. L´Anzi da capolista va a raccogliere il caloroso tributo del suo pubblico. (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -

LEGGI LA NOTIZIA >>

VISUALIZZA IL VIDEO >>


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio