29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > notizie 2016

L´Istituto scolastico di Laurenzana ha aderito al progetto "Una rete per i nuovi stili di vita". Prevenire e contrastare le patologie legate alle insane abitudini

03-02-2016 11:26 - notizie 2016
L´Istituto scolastico di Laurenzana ha aderito al progetto "Una rete per i nuovi stili di vita"
LAURENZANA - Cambiare le proprie abitudini quotidiane per garantire la promozione di stili di vita in grado di contrastare, nel lungo periodo, il peso di insane abitudini, prevenire malattie croniche e far guadagnare anni di vita in salute ai cittadini: è questo l´obiettivo che le associazioni Alad Fand, Fare ambiente Basilicata, Amici del cuore, Avis, Aic (Associazione italiana di celiachia) Basilicata e Adoc, con il supporto fondamentale del Garante dell´infanzia e dell´adolescenza, l´Azienda sanitaria locale, intendono perseguire coinvolgendo le scuole, i sindaci ed i medici di famiglia dei comuni di Albano di Lucania, Trivigno, Campomaggiore, Pietrapertosa, Castelmezzano, Calvello, Laurenzana e Anzi. Il progetto "Una rete per i nuovi stili di vita" nasce dall´esigenza di rendere più facili le scelte salutari e di promuovere la sostenibilità delle azioni alimentari e non, che mirino a modificare comportamenti inadeguati e che favoriscono l´insorgere di malattie degenerative di grande rilevanza epidemiologica. Il progetto, recepito dagli Istituti comprensivi scolastici di Laurenzana ed Albano di Lucania, insieme ai sindaci ed ai medici operanti nel territorio, è un intervento "multicomponenti", con attività di monitoraggio, comunicazione, informazione atta a migliorare le abitudini alimentari e incentivare le attività fisiche del fanciullo in età scolare e, indirettamente, migliorare lo stile di vita della famiglia, in un´ottica di sostenibilità delle azioni messe in atto. La Basilicata, così come si evince dalle statistiche, negli ultimi anni ha visto aumentare vertiginosamente i casi conclamati di patologie legate a stili di vita non adeguati; nello specifico si stima che in una popolazione infantile di 100.000 minori fino a 18 anni, il 50% è in sovrappeso. Il fenomeno dell´obesità in età pediatrica, fino a qualche decennio fa poco diffuso, è un dato allarmante in quanto evidenze scientifiche riconoscono all´obesità in età pre-adolescenziale e adolescenziale una forte capacità predittiva dello stato di obesità in età adulta. Il progetto, rientrato nel bando della Regione Basilicata "Progetti Innovativi", intende mettere a punto nuove strategie e moltiplicare gli sforzi per invertire alcuni andamenti. I fattori di rischio sono prevedibili ed esistono politiche e interventi efficaci che possono agire globalmente su di essi e sulle condizioni socio-ambientali per ridurre considerevolmente il peso di morti premature, malattie e disabilità che gravano sulla società, ma è nelle azioni dirette sul territorio che si possono arginare, significativamente, le problematiche legate ai corretti stili di vita. Il programma "Una rete per i nuovi stili di vita" privilegia la ricerca–azione; intanto, sono in fase di elaborazione i report dei questionari somministrati a genitori e alunni per mappare le abitudini alimentari al fine di poter organizzare interventi mirati e precisi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ai sensi dell´art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell´articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:
1)fornire l´accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all´invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative dell´associazione La voce lucana
2)eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
3)gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:
1)raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
2)registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
3)organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali

I dati raccolti potranno essere comunicati a:
soggetti che debbano avere accesso ai dati, come da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.

Diritti dell´interessato

Ai sensi ai sensi dell´art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
- conoscere, mediante accesso gratuito l´esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
- essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
- ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
- la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l´esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l´aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l´integrazione dei dati esistenti;
- opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

associazione La voce lucana
Via r margherita
85014 laurenzana (pz)
- Per esercitare i diritti previsti all´art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall´archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.
Tutti i dati sono protetti attraverso l´uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio