Prima Categoria, il punto dopo la 21 giornata - Non ha più “ostacoli” il Tricarico. La Promozione è vicinissima. Atella, Cittadella e Lagopesole si contendono lo scettro nel girone A

04-03-2020 19:39 -

IN PRIMA Categoria non ha più “ostacoli” il Tricarico (girone B). La Promozione è vicinissima. Atella, Cittadella e Lagopesole si contendono lo scettro nel gruppo A.

GIRONE A - Atella da solo in testa al campionato. In casa non conosce praticamente rivali: ha vinto le ultime dieci gare interne. Luciano, Guadagno e Leccese hanno spento l’Atletico Marsico (Laurino). Il Cittadella inseguitore ha superato indenne due trasferte proibitive. Dopo il pari con il Lagopesole, è finita 0-0 anche contro lo Sporting Pignola. Il Cittadella è scivolato a meno due dalla vetta ed è tallonato dal Lagopesole, che ha una marcia in più in trasferta: nove vittorie, un pareggio ed una sconfitta. Scura e Rosiello hanno confezionato il “blitz” sul campo del Rapolla Soccer. Per i “castellani” è stato il nono risultato utile di fila: sette successi e due pari. Barile super fuori dal podio: ben sette vittorie consecutive. Ricter e Sanneh sono andati a bersaglio contro il Possidente (Mancusi F.). In zona play-off staziona anche il Pietragalla. Non è bastato il guizzo del bomber D’Amico contro l’Fst Rionero, che ha pareggiato con Di Lucchio. Cinquina del Real Balvano al San Fele, targata Simone (doppietta), Tomasillo e Di Stasio (doppietta). Resta ultimo l’Irsina (Papangelo e Pettinato), sconfitto dal Rapolla (Grossi, Costantino e tris di Tumulo).

GIRONE B - Il Tricarico “vede” la Promozione. Manca davvero poco per il matematico salto di categoria. L’acuto di Moliterni ha piegato il Peppino Campagna Bernalda nello scontro d’alta quota, regalando alla capolista la tredicesima vittoria consecutiva (è record stagionale dall’Eccellenza alla Seconda Categoria). Il Real Chiaromonte difende la terza posizione. Salerno e Mango hanno trafitto il Tramutola. Alle spalle del Chiaromonte incalza l’Episcopia, che ha conquistato quattro vittorie ed un pareggio nelle ultime cinque gare. Bomber Melchionda (doppietta), Salvo e Falabella hanno calato la quaterna al Sassi Matera (Cafagna). Insegue i play-off il Viggianello, che ha dilagato con un settebello contro il Grassano. A segno Papa (doppietta), Mainieri (doppietta), Rossino, Di Paola ed un autogol. Vuole risalire sul “treno” dei play-off il Montescaglioso: un rigore nel finale di Motola ha ripreso la Lainese, avanti con Cozzi. E’ imbattuto da sette gare il Salandra: quattro successi e tre pareggi. In extremis Fraccalvieri ha pareggiato i conti contro il Città dei Sassi Matera, in vantaggio con Ramundo. Il Tursi (Di Pierri, D’Errico e Carluccio) ha ipotecato la permanenza contro il Castelsaraceno (Lardo e De Mare). (Donato Pavese)

- ARTICOLO "IL QUOTIDIANO" -